Chi siamo - Riabitare

Vai ai contenuti

Chi siamo

CHI SIAMO

Federica Caprara
Vivo in un piccolo paese tra l’Emilia e la Romagna con il mio compagno e due splendidi bambini.
 
Sono una geometra di formazione che negli ultimi quindici anni ha deciso di dedicarsi alla progettazione d’interni. Ho lavorato come progettista e venditrice, collaborando con falegnamerie e artigiani del settore.
Al centro dei miei interessi c’è la possibilità di trasformare e valorizzare gli ambienti per migliorare il benessere globale di chi li abita. Amo da sempre “il mobile” che osservo e studio in tutti i suoi dettagli, per trovare un connubio tra estetica e funzionalità.
Accompagno i proprietari nella trasformazione degli spazi quotidiani perché diventino armoniosi e funzionali, con un progetto di arredamento e di home decor personalizzato. Mi piace rendere speciale la casa per quello che rappresenta: un luogo dell’anima, uno spazio privato armonico e promotore di benessere.
 
La mia ricerca mi ha portato a conoscere e studiare il Feng Shui, l’antica arte cinese che ricerca l’interazione tra l’uomo e l’ambiente al fine di migliorarne l’equilibrio, sia esternamente sia internamente. Nel 2018 ho conseguito il diploma di Consulente Feng Shui presso la Scuola di specializzazione in Feng Shui e Architettura del Benessere e la possibilità di iscrivermi alla Società Italiana Armonizzatori Familiari (SIAF Italia).
 
Amo la nautura, gli animali soprattutto i cavalli, le filosofie orientali, il design di Marimekko e i progetti di Alvar Alto… mi sento soddisfatta quando riesco a regalare una seconda vita ai mobili e a sorprendere chi voleva disfarsene! Gli insegnamenti del Feng Shui orientano costantemente il mio modo di progettare e di ri-pensare l’ambiente per renderlo un luogo intimo, confortevole e di  benessere…

Manuela Nobili
Manuela, dopo il diploma in lingue straniere, si è sempre dedicata a mansioni in ambito commerciale maturando grande esperienza e capacità. Per 35 anni ha sempre ricoperto incarichi per diverse aziende operanti nel settore olistico.
Dal 2007 si dedica completamente e appassionatamente alle tecnologie quantistiche (E.T.Q. di Manuela Nobili).
Maurizio Caponetto
Nato a Palermo nel 1955, dalla fine degli anni ‘60 ha vissuto a Milano dove si è diplomato Perito Chimico nel 1974.
Da parecchi anni vive tra Friuli e Veneto e oggi risiede a Vicenza.
Da 45 anni Responsabile Commerciale per varie aziende del settore alimentare e Consulente tecnico/commerciale settore cosmetico.
Dal 1980, parallelamente alla attività delle vendite, si occupa di benessere e salute con esperienza nel campo della psicologia applicata, psicosomatica, visualizzazione creativa orientante al risultato (Assistente Istruttore di Dinamica Mentale), della Comunicazione Interpersonale (metodo TG e BT1), Docente di Tripla Comunicazione Contemporanea (metodo T.C.C.  di A. Furfaro), Operatore, Divulgatore e Formatore di Biorisonanza secondo Paul Schmidt, Formatore e Divulgatore presso E.T.Q., appassionato di fisica quantistica tiene corsi e conferenze sui temi legati all’influenza sulla salute dei campi elettromagnetici naturali ed artificiali e sulla Medicina Quantistica Informazionale (Quantec Pro).
- E’ stato grazie al Feng Shui che ho conosciuto Manuela e Maurizio e nel 2019 è iniziata la collaborazione con Edonè snc.
Entrando ormai da tanti anni, nelle abitazioni e negli ambienti lavorativi, ho capito presto che non sarebbe stato semplice individuare la posizione corretta di quelle che, in gergo tecnico, vengono definite “postazioni fisse”. Sono le zone dove trascorriamo la maggior parte del nostro tempo e sono rappresentate dalla scrivania, dal tavolo, dal divano e …. la più importante è sicuramente quella del letto, dove trascorriamo circa un terzo della nostra vita e dove ci rigeneriamo e ci ricarichiamo di energia per il giorno seguente.
Gli ambienti di casa, sono sempre più piccoli e spesso la posizione del letto è vincolata, quindi è nata in me l’esigenza di essere pienamente sicura quando consiglio, ad un cliente, di modificare la disposizione degli spazi interni o la posizione e le dimensioni degli arredi esistenti (non è semplice spostare e cambiare la sagoma di un armadio!!).
Ho intrapreso così una ricerca-studio che mette in relazione le nostre case ad alcune delle “nuove” patologie riscontrate in medicina, una delle più conosciute è sicuramente la fibromialgia. -

E’ stato grazie ad Edonè ed alla biorisonanza che ho imparato a conoscere e a individuare la posizione dei vari campi elettromagnetici naturali (geopatie) e artificiali (generati da apparecchi elettrici ed elettronici).
Katia Turrini
E’ stata impiegata a lungo in una impresa di ristrutturazioni edili e diplomata come tecnico enogastronomico.
Ha anche frequentato il corso di progettazione in permacultura secondo il modulo internazionale ed è co-fondatrice di RiAbita.
L'esperienza ventennale nella gestione di gruppi di lavoro che svolgevano attività di varia natura ma comunque sinergiche le une alle altre, l’ha formato sull'importanza di scegliere le persone giuste al posto giusto nel momento giusto, creando così ottime squadre con ottime performance.
Ognuno di noi ha peculiarità che devono essere riconosciute ed enfatizzate per poter rendere al meglio e renderci soddisfatti del lavoro svolto.
Organizzare un intervento edile è come guidare un'orchestra in cui ogni strumento può far udire le sue note solo se ben accordato ed integrato agli altri.

- L'incontro con Katia ha dato vita a RiAbita nel 2019, un primo ciclo di incontri  pubblici con esperti che hanno trattato i vari aspetti dell'abitare. La sinergia che si è creata fra noi unisce l'esperienza nell’organizzazione di Katia con le mie competenze tecniche e ci sta consentendo di interpretare in maniera mirata le esigenze che ruotano intorno al tema della casa e degli ambienti lavorativi. -
Isanna Borghi
E' una sessantenne con  una vita lavorativa trascorsa fra incarichi di relazioni con clienti e fornitori e di problem solving che l' hanno “allenata” ad ascoltare ogni persona nel profondo, perché ognuno di noi è un essere unico ed irripetibile.
A causa di alcuni problemi di salute dei suoi famigliari, ha iniziato a vedere la malattia da un punto di vista olistico, ma essendo un approccio poco conosciuto all'inizio degli anni '80, ha preferito iniziare la formazione diretta sul campo.
Ha “toccato con mano” e frequentato corsi di Omeopatia, Macrobiotica, Fiori di Bach, Sali di Schussler, Bioenergetica, il Pensiero Positivo di Louise Hay, la Metamedicina di Claudia Rainville.
Alla fine degli anni 90 si diploma come Naturopata ed é iscritta alla FINR Federazione Italiana Naturopati Riza Psicosomatica.
Un’intuizione l'ha poi portata a conoscere il Feng Shui, che ha studiato ed applicato, dapprima, come autodidatta, per poi diplomarsi come Operatrice Olistica specializzata.
In questa antica disciplina ha trovato quello che le mancava per “fare quadrare il cerchio” nella sua ricerca del benessere.
- Isanna è “la guaritrice per eccellenza”, sempre pronta ad aiutare le persone, a far ritrovare loro la fiducia nella vita e in se stessi e a recuperare la speranza e il benessere. La grande curiosità che ci anima  ha portato Isanna  ed io ad iscriverci alla Scuola di specializzazione di Feng Shui e Architettura del benessere, dove ci siamo conosciute, guarda caso, le uniche allieve di Bologna!
Pur nella nostra diversità (io sicuramente più tecnica, appassionata ai dettagli di ogni ambiente, Isanna invece più olistica, sfrutta sempre i punti di forza di diverse discipline),  siamo l’una  l’alter ego dell’altra e ci compensiamo a vicenda. Insieme pratichiamo un Feng Shui  “naturopatico”: uno studio che, a seconda dei casi, può partire dall’abitazione o da chi la abita per arrivare sempre  ad ottenere  il benessere della persona a 360 gradi! -
Barbara Caprara
E' ricercatrice in Didattica alla Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, dove si occupa di ambienti di apprendimento, con un particolare interesse per la scuola dell’infanzia e primaria. Più di una decina di anni fa, conducendo osservazioni in una scuola pubblica a metodo Montessori e notando la concentrazione e la serenità degli alunni coinvolti, si è appassionata a questo metodo educativo, che ha iniziato a caratterizzare profondamente le sue attività professionali ma più in generale il modo di stare con i bambini e di pensare l’infanzia.
Ha recentemente pubblicato per il Corriere della Sera, con la supervisione di Grazia Honegger Fresco, Fantasticare per esplorare il mondo: l'immaginazione come pensiero creativo.
Durante la recente emergenza sanitaria ha promosso una serie di dialoghi educativi aperti alla cittadinanza, sul tema della casa come ambiente di apprendimento.
Per il bambino, avere uno spazio adeguato, tutto suo, nel quale non essere disturbato e poter svolgere con calma e concentrazione le attività che ama è fondamentale, per una buona crescita sia cognitiva sia emotiva.  Non è importante avere spazi ampi o stanze dedicate ma è fondamentale considerare le esigenze dei bambini quando si progetta un ambiente: pensiamo, ad esempio, a un pannello di cartone da sistemare all’occorrenza tra il letto e la parete della stanza, oppure a fianco al divano o alla scrivania, ad una serie di semplici contenitori dove organizzare vestiti, scarpe, libri e giocattoli perché siano sempre accessibili senza la mediazione dell’adulto.
- È grazie a Barbara e alla sua consolidata esperienza nell’ambito dell’educazione (con particolare attenzione ai materiali di Maria Montessori come strumenti di apprendimento) che ho trovato stimolante e innovativo proporre ambienti pensati per il bambino, da spazi domestici nei quali svolgere attività pratiche a quelli più esplicitamente ricreativi: arredi proporzionati all’altezza dei fanciulli e alla loro forza, materiali accessibili affinché sviluppino l’abilità del vestirsi da soli, strumenti organizzati perché possano giocare, imparare e riordinare…in autonomia! -
"Quando le persone comprendono l'influenza che la loro casa e gli oggetti in essa contenuti hanno sulla loro vita ne restano colpiti e ne vogliono sapere di più"
- Karen Kingston -

Created with WebSite X5 Pro
Torna ai contenuti